Non è vero, me ne rendo conto. In principio era la parola. Così inizia il Vangelo di Giovanni intendendo la parola che crea contenuti, che costruisce ed elabora pensieri, che li organizza e li trasforma. Rappresentando cioè la capacità dell’uomo di comunicare. Solo che la parola l’abbiamo sgualcita, alterata, consumata, svuotata di...

Affascinato dalla marea delle persone che affollano i loro negozi, mi sono sempre domandato come fosse nata la filosofia IKEA. Da una visione ispirata? Dalla capacità di esplorare nuove possibilità? O molto più semplicemente da un’osservazione attenta di bisogni insoddisfatti e dal desiderio di godersi in tempo reale un prodotto,...

  Lara Cesari: Pietro, qualsiasi cosa tu abbia toccato l’hai fatta fiorire. Per me questo significa essere una persona di successo. Qual è il tuo segreto? Come ti muovi, come definisci le mete? Pietro d’Anzi: Io mi sono trovato in due situazioni che, per ragioni diverse, erano molto simili e complicate. Quando...

Le conoscenze scientifiche erano più limitate rispetto ad oggi ma Giacomo Leopardi lo sapeva che la luna è un satellite. Che ruota intorno alla terra. Che mostra la stessa faccia alla terra. Che alimenta il mistero sulla sua faccia sempre nascosta, sulla sua ombra. Ma quando si rivolge a lei per...

Integrità personale, coerenza rispetto a principi e valori che diventa motivazione, motivazione che rende responsabili. Qualcosa di nuovo sta nascendo nell’ambito della formazione manageriale. Il futuro è tornare a parlare di virtù? Ne parliamo con David Cariani, psicologo clinico e del lavoro, esperto di formazione manageriale Cosa sta accadendo nel mondo della formazione...

Si chiama Klout uno degli indici più utilizzati nel nostro tempo. Calcola il grado della propria influenza on line: l’ampiezza della rete sociale, la qualità dei contenuti ed il feedback ottenuto. Soprattutto quanto una persona piace e a quanti piace (i like). E allora ci si mette in mostra con parole, immagini, video per essere considerati. Si condividono pensieri e azioni per essere riconosciuti. E nello stesso network delle professionalità, se una persona chiede amicizia su Linkedin è consigliabile accettare o non accettare? Cosa conviene di più? A ben guardare, fatte le dovute e ovvie distinzioni, non molto è cambiato sotto questo punto di vista, rispetto al passato. La parola klout infatti è simile al termine omerico kleos “io ascolto” che definiva la rinomanza uditiva e più in generale la fama e la celebrità. In fatti Socrate, Platone, Aristotele furono i primi a parlare della necessità di essere importanti per gli altri. Qual è lo strumento per questa continua ricerca di attenzione? Il selfie.

Cosa succede quando un semplice atto mentale diventa un pensiero? Ora possiamo vederlo attraverso un video, che naviga dentro il pensiero generato dal cervello. È una tecnica nuova, chiamata glass brian, prodotta da Adam Gazely dell'University of California a San Francisco (USA) e resa possibile attraverso l'utilizzo di  tre tecnologie: - la risonanza magnetica che genera un modello...

I QUADERNI LE HUMANITIES
di Francesco Tulli

Sono strumenti utili per il lavoro e la vita quotidiana.
Aiutano a riflettere sulle nostre esperienze e abitudini.
Offrono consigli pratici da sperimentare.
 
Visita la pagina Ebook nel sito per vederli tutti.
 
Vuoi collezionarli gratuitamente?
Inserisci la tua e-mail, scarica il tuo e-book
e buona lettura!
 
SCARICA
close-link