di Francesco Tulli Signor Pinocchio, quando ho chiesto di incontrarla non credevo di trovarla così alterato. Cosa le succede? Mi sento utilizzato, sfruttato. Il mio riconoscimento non è dato dalla mia identità di burattino, non è determinato dal mio nome, ma dalla funzione che svolgo. Io vengo usato in diversi contesti: familiare, terapeutico, formativo. Si è persa la mia autenticità e sono citato per quello a cui servo e non per la mia utilità. Non mi sento considerato. Ha ragione Marx quando parla di valore d’uso e valore di scambio....

Le favole possono sollecitare riflessioni, diffondere valori, far nascere dubbi, risvegliare emozioni, generare cambiamento. Sono quindi uno strumento di apprendimento molto utile nella formazione. Spesso sono utilizzati, per esempio, questi due racconti giapponesi sulla differenza tra Paradiso e Inferno. Il primo è sul valore della collaborazione e sulle conseguenze, in termini di problem solving e benessere delle persone: ….“Dopo una lunga e coraggiosa vita, un valoroso samurai giunse nell'aldilà e fu destinato al paradiso. Era un tipo pieno di curiosità e chiese di poter dare prima un'occhiata anche all'inferno. Un...

I QUADERNI HUMANITIES
di FRANCESCO TULLI

Strumenti utili per il lavoro e la vita quotidiana.
Aiutano a riflettere sulle nostre esperienze e abitudini.
Offrono consigli pratici da sperimentare per migliorare
il nostro spazio nel mondo.

Vuoi collezionarli gratuitamente? Inserisci la tua e-mail
e potrai leggere il tuo e-book, dove e quando vuoi. Eccolo.

[Francesco Tulli - Le Humanities - Quaderno 1]
SCARICA
close-link