Film “Il postino” di Michael Radford (1994) Cover slider sintonie_Il postino Full view

Film “Il postino” di Michael Radford (1994)

di Anna M. Corposanto

Potremmo interpretare questo film come un’esperienza di formazione e vedere Pablo Neruda (Philippe Noiret) come un facilitatore di apprendimento, di riflessioni.

Grazie alle conversazioni con il poeta, il postino Mario Ruoppolo (Massimo Troisi) impara a riflettere sulle proprie emozioni e sulle vicende della propria vita. E scopre cose a lui ignote: la poesia, l’immaginazione, la bellezza delle parole, la metafora e ne fa esperienza: «La poesia non è di chi la scrive, è di chi… gli serve!» dice nel film.

Un giorno, sulla spiaggia, riesce perfino a spiazzare il suo maestro con la domanda «Il mondo è la metafora di qualcosa?» semplice e al tempo stesso disarmante, tanto che il poeta prende tempo nel trovare la risposta…

Guarda la scena sulla spiaggia… 

postino_massimo_troisi_michael_radford_massimo_troisi_006_jpg_zwpq